Skip Navigation Links

Pavlovsk

A 6 km da Puskin, sulle rive del fiume Slavianka, in mezzo a un parco confinante con quello di Zarskoe Selo, sorge il bellissimo Palazzo Imperiale di Pavlovsk. Edificato nel 1782 su progetto del Cameron, fu in parte distrutto per un incendio (1803) e fedelmente ricostruito dai maggiori architetti del tempo quali Quarenghi, Rossi e Voronichin.  

Le sale del primo piano (45), alcune altissime, sono arredate con mobili originali. Numerosi gli oggetti preziosi in esse esposti fra i quali molti e rari orologi. Il parco, vastissimo, non è da meno del palazzo, con sculture e padiglioni. Orari di apertura e giorni di chiusura variano spesso: è quindi prudente informarsi in loco.

Sito: http://www.pavlovskmuseum.ru/

Perché da visitare?   Concepita e nata come "casa" (si fa per dire, ovviamente) di abitazione permette di calarsi un poco nel quotidiano di un futuro Zar. La piccola e semplice cappella interna dove i reali seguivano le funzioni religiose. Lo splendido parco in stile inglese.