Skip Navigation Links

Elbrus

Elbrus – il punto più alto del Caucaso, della Russia, dell’Europa. L’altissimo massiccio montuoso del vulcano Elbrus (secondo alcune opinioni l’Elbrus è un vulcano spento, secondo altre - dormiente) è situato a nord della Catena Principale del Caucaso. La cima occidentale dell’Elbrus (5642 m) e la cima orientale (5621 m) sono divise da una sella di 5300 metri.

Tutto il massiccio è  coperto da ghiacci. L’ascesa non è tecnicamente impegnativa ma occorre un buon livello di allenamento ed esperienza sia per l’acclimatamento che per le frequenti tempeste, generate dalle correnti di aria umida ed instabili provenienti dal Mar Nero, tempeste che spesso vengono sottovalutate, ma possono creare situazioni di alto rischio.

 Ti invitiamo a fare questa bellissima salita sul versante nord dell’Elbrus accompagnati dalla nostra professionale guida.

Scheda del tour

Il programma inizia nella citta` di Mineralnye vody. Per arrivarci prima bisogna prendere il volo dall'Italia a Mosca e poi il volo da Mosca. Per  quanto  riguarda i voli, da Mosca a Mineralnye Vody volano tre compagnie aeree: S7 Airlines, UtairAeroflot

Durata:  9 giorni/8 notti. A richiesta si può aggiungere (ma non diminuire) la quantità di giorni. Se volete diminuire la quantità di giorni in questo caso possiamo proporti la salita sul versante sud dell’Elbrus.

Guida: Durante il vostro tour, ti accompagnerà una nostra guida parlante inglese che effettuerà l’attività prevista nel programma, fornirà informazioni necessarie, offrirà un supporto generale e risponderà  ad ogni domanda che le porrai. A richiesta si puo` prenotare la guida parlante italiano. Non e` possibile effettuare il tour  senza la guida!

Il prezzo puo` variare in base al periodo del viaggio e alla quantità dei partecipanti (piu` alto o piu` basso). 

 

1° giorno Mineralnye vody - Terskol

L’incontro all’aeroporto della citta` Mineralnye vody. L’autista ti aspetta  nella sala degli arrivi dell’aeroporto.  Trasferimento con la macchina in hotel a Terskol a 2100 m.

Sistemazione in hotel. Pernottamento in hotel. 

 

2° giorno

Colazione in hotel.

Salita sui versanti del monte Cheghet fino a 3600m  oppure sui versanti  della cima Terskol  e vicino all’osservatorio per acclimatamento. Da Entrambi itinerari  si aprono magnifiche viste dell’Elbrus.

Lezioni della tecnica di spostamento sulla neve. Al ritorno tutti possono andare a sciare sui versanti dell’Elbrus oppure a pattinare sul campo di pattinaggio di Cheghet.

Pernottamento in hotel. 

 

3° giorno

Colazione in hotel.

Trasferimento fino ad Azau.  Poi salita con la funivia  dalla stazione  “Azau” fino alla stazione “Gara-Bashi” 3 750 m.  Ci sono due varianti. Dalla stazione superiore “Mir” fino alla stazione “Gara-Bashi”  c’è il servizio di seggiovia che però non sempre è aperto tutti i giorni. In caso di chiusura si può salire a piedi o con ratrak (macchina a cingoli) fino al “rifugio 11” (il costo dell’affitto di ratrak non è incluso). 

Pranzo.

Corso d'istruzione di misure di sicurezza nelle montagne alte.

Salita sulle rocce (4 400m) per acclimatamento.

Riposo.

Lezioni sul tema: nodi e attrezzatura.

Cena e pernottamento in rifugio. 

 

4° giorno

Colazione al rifugio.  

Giorno di acclimatamento. Salita fino alle rocce a 4 400m e poi fino alle rocce di Pastuckovo a 4700m.

Pranzo.

Lezioni della tecnica di spostamento sulla neve e sul ghiaccio.

Ritorno al rifugio.

Lezioni dei nodi nell’alpinismo.

Cena e pernottamento in rifugio. 

 

5° giorno

Colazione in rifugio.  

Giorno di acclimatamento. Salita fino alle rocce Pastuckov a 4700m e poi fino a 5000m. 

Lezioni di spostamento con ramponi sul ghiaccio. 

Pranzo.

Ritorno al rifugio.

Cena e pernottamento in rifugio.

 

6° giorno

Colazione in rifugio.

Giorno di riposo.

Pernottamento in rifugio. 

 

7° giorno

Colazione mattiniera in rifugio.  

Inizio della salita sull’Elbrus. La sera precedente si decide sul quale verstante dell’Elbrus si sale in dipendenza dal tempo. Per la salita fino alla cima dell’Elbrus si impiega di solito 8-10 ore.

Il termine ultimo di salita sulla cima. Dopo questo orario tutto il gruppo deve iniziare a scendere. Per la discesa si impiega 5-6 ore.

Pernottamento in rifugio. 

 

8° giorno

Colazione in rifugio.  

Il giorno di riserva per la salita sull’Elbrus. In caso della salita nel giorno precedente il giorno di riposo.

Cena con consegna dei certificati.

Pernottamento in hotel. 

 

9° giorno

Colazione in hotel.

Partenza per l’aeroporto.

 

9 giorni/8 notti
Terskol, 2 notti
Azau, 5 notti
Elbrus, 1 notte

 

La quota include:

  • pernottamenti in hotel , camera doppia con servizi,  colazione
  • pernottamenti in rifugio, dormire in sacco a pelo  (servizi sono fuori)
  • Trasferimento aeroporto a Mineralnye voly – Terskol – Mineralniy vody
  • Trasferimento Terskol – Azau – Terskol
  • FB (colazione, pranzo e cena) durante i soggiorni in rifugio
  • Guida alpina parlante inglese
  • Costo di una salita e una discesa sulla funivia
  • Assicurazione per incidenti
  • Equipaggiamento di cucina nel Rifugio
  • Tutti i permessi e registrazioni

La quota non include:

  • Volo aereo dall’Italia a Mosca, da Mosca a Mineralnye vody e per il ritorno
  • Equipaggiamento personale
  • Visto russo + assicurazione medica  
false

Consiglio inviato

Grazie per aver consigliato il tour ad un amico.