Skip Navigation Links

1 maggio – Festa della solidarieta` internazionale dei lavoratori

Il 1 maggio  1886 gli operai  di Chicago  organizzarono  uno sciopero  e una manifestazione con la richiesta delle 8 ore di lavoro, che  finirono  con sanguinosi conflitti con la polizia. Dopo 3 anni, il  Congresso della II Internazionale chiamò il 1 maggio Giorno della solidarietà  degli operai di tutto il mondo e proposte di festeggiarlo  annualmente con manifestazioni e con richieste sociali. Nella Russia imperiale  questa festa si tenne la prima volta nel 1890 a Varsavia, con uno sciopero degli operai. L’anno seguente a San Pietrobutgo  vi fu la prima riunione clandestina in occasione del Primo maggio. Dal 1897 queste riunioni assunsero un carattere politico. Il 1 maggio  divenne una vera festa popolare  nel tempo sovietico, perchè  i lavoratori avevano 2 giorni  di festa in aggiunta. La festa perse così  il suo carattere politico. Nel 1992 in Russia la festa fu  rinominata “festa della primavera e del lavoro”.  Che cosa si deve fare in questo giorno  non si sa, ma un pretesto per fare una passeggiata in città  primaverile, bere un bicchierino di vodka  con insalata “olivje” esiste.