Skip Navigation Links

Feste Russe

Capodanno 31 dicembre – 1 gennaio

Capodanno e' decisamente la festa piu' bella e significatica per il popolo russo. Si tratta di una ricorrenza amata in particolar modo da tutti i bambini, i quali attendono con trepidazione l'arrivo di Ded Moroz (il Babbo Natale russo) e di sua nipote Snegurochka perche' portano con se' i tanto sospirati regali. In Russia, per il Capodanno, tutto e' ricoperto di neve e di solito fa abbastanza freddo. Succede che la temperatura possa sc...
Scopri di più

7 gennaio Natale Ortodosso

l Natale ortodosso si celebra il 7 gennaio, dopo 9 mesi dopo l'Annunciazione a Maria Vergine. La festa del Natale é la più importante dell'anno, dopo la Pasqua. Prima del Natale c'é un periodo di preghiera alternato dal digiuno per 40 giorni. Comincia il 27 novembre. Il digiuno naturalmente non é assoluto, si raccomanda di mangiare di magro nei giorni di mercoledì e venerdì. Di norma si consuma il pesce ...
Scopri di più

13-14 gennaio Capodanno Vecchio

Nel periodo storico antecedente Pietro il Grande (il famoso zar russo, 1672-1725), in Russia si festeggiava il Capodanno ai primi di marzo. Pietro il Grande, un grande riformatore che desiderava avvicinare la propria patria all'Europa, modernizzandola grazie a numerose riforme, emanò tra l'altro il seguente decreto: il primo giorno di ogni anno sarà celebrato a gennaio e pertanto l'anno nuovo comincerà il 1° gennaio come ...
Scopri di più

19 gennaio - Epifania

Tuffarsi nell’acqua gelida non è nulla di così spaventoso. Quando la temperatura dell’aria si aggira sui -20 e quella dell’acqua è di +2, la sensazione è come se ci si stesse immergendo nel latte appena munto. L’importante è avvolgersi subito in un asciugamano, non appena usciti dall’acqua. Questo, almeno, è quello che dicono le persone che nella notte dell’Epifania or...
Scopri di più

25 gennaio Onomastico di Tatiana, ovvero il giorno di tutti gli studenti russi

Il nome Tatiana è di origine greca e in russo significa organizzatrice. La Santa Tatiana abitava a Roma verso la fine del II - inizio del III secolo, e i suoi genitori erano persone molto ricche e famose. Il babbo professava la religione cristiana e si adoperò moltissimo affinché pure sua figlia crescesse nel nome di Cristo. Purtroppo, negli anni in cui la persecuzione dei cristiani si faceva sempre piu' feroce, Tatiana venn...
Scopri di più

14 febbraio - La festa di San Valentino

San Valentino, patrono di Terni e protettore degli innamorati di tutto il mondo, rinnova il 14 febbraio i suoi miracoli d'amore. Pochi però conoscono la vera storia del vescovo e martire di cui Terni conserva le spoglie mortali. San Valentino fu il primo vescovo della città, ma i suoi miracoli lo resero famoso, ben oltre i confini dell'Impero.   Conosciuto e festeggiato in tutto il mondo, San Valentino patì il martirio ...
Scopri di più

8 marzo - Giorno delle donne

Generalmente, per l'8 marzo, Mosca si presenta ancora ricoperta da uno spesso manto di neve. La bella stagione dovrebbe essere ormai alle porte, ma nulla lascia intendere che la primavera stia per apparire con i suoi gradevoli tepori. Eppure, in Russia, l'inizio della primavera dovrebbe iniziare il primo di marzo…Ma, evidentemente, come spesso accade, l'inverno e' duro a morire. L' 8 marzo e' ormai considerata una festa di stampo interna...
Scopri di più

Maslenitsa

Maslenitsa (settimana dei bliny) è considerata la sola, originale festività russa di sapore carnevalesco che risale al tempo dei pagani e cioè a tempi antichissimi. La si festeggia sette settimane prima di Pasqua e per complessivi sette giorni.   Per tutta la settimana la gente festeggia attivamente Maslenitsa. Saluta l'inverno lungo e tetro che se ne va e corre incontro alla primavera. Va ancora sottolineato che ...
Scopri di più

1 aprile Giorno dei matti

LA STORIA In Francia fino al 1574 l’anno iniziava con il mese d’aprile in concomitanza con la primavera. In quell’anno il Re di Francia Carlo IX, in armonia con gli altri paesi dell’Europa, decise di adottare il calendario riformato dal Papa Gregorio XIII che, tra l’altro, anticipava l’inizio dell’anno nuovo al primo gennaio. Il Sovrano trovò qualche opposizione al cambiamento per le confusioni ana...
Scopri di più

1 maggio – Festa della solidarieta` internazionale dei lavoratori

Il 1 maggio  1886 gli operai  di Chicago  organizzarono  uno sciopero  e una manifestazione con la richiesta delle 8 ore di lavoro, che  finirono  con sanguinosi conflitti con la polizia. Dopo 3 anni, il  Congresso della II Internazionale chiamò il 1 maggio Giorno della solidarietà  degli operai di tutto il mondo e proposte di festeggiarlo  annualmente con manifestazioni e con rich...
Scopri di più

9 maggio – Giorno della Vittoria nella Guerra mondiale

Prima  della perestrojka, in questo giorno  sfilavano le parate militari. Dall’inizio della perestrojka le parate sono state abolite, ma oggi sono rinate in forma di spettacolo di varietà a soggetto  con partecipazione dei reduci. Ogni tanto ci si chiede perchè  non abolire questa festa, o magari cambiare il nome con qualcosa di meno concreto, tipo  Festa della gloria militare. Ma finchè ...
Scopri di più

12 giugno Giorno dell'Indipendenza

Giorno del riconoscimento della Sovranità della Repubblica Russia (il 12 giugno 1990 la Russia, che prima era una delle repubbliche sovietiche dell' URSS e stata proclamata Stato indipendente).

Scopri di più